• Mi trovi su:

Ciao io sono Carlo, benvenuti nel mio Blog.

17.02.2011

Far crescere l’Italia è un gioco da glandi.

 
5445626_orig
17 febbraio 2011

Ebbene l’altro ieri e ieri ho preso il Frecciarossa per la prima volta per andare a Milano da quando hanno introdotto il servizio di WiFi. Mi siedo sul mio vagone e penso: oh figo c’è il wifi gratis (1cent ndr) così posso risparmiarmi il traffico sul telefono. Apro il portatile, tutto contento, becco la rete […]

Ebbene l’altro ieri e ieri ho preso il Frecciarossa per la prima volta per andare a Milano da quando hanno introdotto il servizio di WiFi.

Mi siedo sul mio vagone e penso: oh figo c’è il wifi gratis (1cent ndr) così posso risparmiarmi il traffico sul telefono.

Apro il portatile, tutto contento, becco la rete e comincia il dolore.

No.

Non prende un’indirizzo IP, quindi è inutilizzabile.

Aspetto.

Aspetto.

Aspetto.

Aspetto.

ECCO! L’ha preso.

Allora provo a pingare google. La risposta non arriva.Al ché apro Repubblica.Niente.
Chiamo il servizio di assistenza, risponde subito.

Mi dice: forse c’è un guasto, perché è proprio strano. Mi chiede carrozza e posto, e riattacco fiducioso: mi dice che avrebbero risolto subito.

Effettivamente mi sconnette dalla rete, come se avessero riavviato i router.
Riprovo tutto contento.Ecco si connette… Ma… dovrebbe darmi la pagina di iscrizione. Non me la da’.Navigo felice per ben 4 minuti.

Poi comincia a non rispondere più niente. Repubblica non si apre, Google mi insulta, Facebook si offende tantissimo.
Attacco il cellulare e comincio a navigare con quello; avendo potenziato il segnale 3G dopo Bologna va molto meglio così.

Morale: le prime due ore di connessione buttate al cesso, ma non ho pagato una lira.
Poi c’è il ritorno!
Stavolta mi siedo, apro il portatile e dopo soli 10 minuti ricevo un ip e le credenziali di accesso dopo essermi registrato.
Fuoco di paglia: in 2h59m non sono riuscito a caricare una pagina web che sia una.
Attacco il cellulare, di nuovo, e stante una serie di problemini di copertura che ancora sussistono, riesco a usarlo.
Tutto questo per dire: Telecom Italia stai offrendo un servizio vergognoso. Se fossi in Ferrovie dello Stato ti citerei per danni…

MA! Ferrovie dello Stato offre un servizio altrettanto vergognoso e, come diciamo a Roma, “fra cani nse mozzicheno”.
#FAIL altro che giochi da grandi.
Cani, cani anche in foto.

Category: Amenità
Category: Brand Strategy
Category: Co-Design
Category: Crowdfunding
Category: Customer Experience
Category: E invece no
Category: Experience Design
Category: Grillismi
Category: Hackathon
Category: Innovazione
Category: link
Category: Mobile
Category: Mobilità
Category: Open Source
Category: Paria inter pares
Category: photo
Category: quote
Category: regular
Category: Riflessioni
Category: Sicurezza
Category: Speech & Design
Category: Street Art
Category: Training
Category: Usability pills
Category: video
Category: we are nois3