Stavo guidando non più tardi di una settimana fa e alla radio si parlava di un libro. L’argomento dapprima un po’ oscuro si è chiarito quando hanno cominciato a parlare del fatto che noi occidentali cerchiamo riparazioni di oggetti fisici che restituiscano l’integrità nascondendone l’accaduto. E succede anche con le nostre emozioni, con gli accadimenti di tutti i giorni. Va tutto bene, è tutto come prima, tutto a posto.